Nelle scorse ore è cominciato il trasferimento verso l’ospedale militare del Celio di Roma di una parte dei 38 migranti bengalesi giunti dalla Sicilia il 15 luglio scorso e risultati positivi al Coronavirus al loro arrivo in Basilicata.

Il trasferimento è stato disposto dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

I migranti l’11 luglio sono sbarcati a Lampedusa dalla Libia e dopo sono stati trasferiti ad Agrigento. Da qui sono partiti per la Basilicata dove in seguito sono risultati positivi al virus dopo l’effettuazione del tampone. I bengalesi sono stati accolti in una struttura di Potenza e in una ad Irsina, in provincia di Matera.

Secondo quanto asserito dalle Autorità competenti i migranti non avrebbero avuto contatti all’esterno ma sarebbero stati messi in isolamento al loro arrivo nelle strutture.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*