Il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, ordina che i cani che abbiano un’età superiore ai due mesi debbano essere identificati e registrati dai proprietari con l’applicazione del microchip al fine di essere iscritti all’anagrafe canina regionale.

A tal proposito mercoledì 18 maggio sarà messo, gratuitamente, a disposizione dei cittadini il personale medico veterinario dell’ASL Salerno per l’identificazione e l’inoculazione dei microchip e l’iscrizione all’anagrafe canina ragionale.

I medici saranno a disposizione dei proprietari dei cani nella frazione di San Marco presso i giardini della “Casa dell’acqua” dalle ore 9:30 alle 12:30.

Tutti coloro che vorranno aderire dovranno essere muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e codice fiscale. Il cane dovrà essere tenuto al guinzaglio e con la museruola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.