Gli agenti della Polizia hanno identificato i primi partecipanti della maxi rissa avvenuta sabato sera a Salerno.

Le indagini, condotte grazie al prezioso ausilio delle telecamere, hanno permesso di identificare 10 giovani, tutti minorenni. Le immagini dovrebbero riuscire a fornire anche il momento in cui sono stati inferti dei fendenti su due ragazzi, entrambi soccorsi dai sanitari.

Le fasi iniziali della rissa sono partite dal Solarium Santa Teresa: qui sono stati immortalati dei giovani muniti di bastoni. La rissa è proseguita allo slargo del Crescent e, infine, nei pressi di un noto fast food di Via Roma. I responsabili si sono poi dati alla fuga.

Secondo le prime indagini, l’episodio di sabato non sarebbe isolato: infatti, gli stessi partecipanti si sarebbero “confrontati” nelle scorse settimane in altre zone della città. Riguardo le motivazioni della rissa, si tratterebbe di “diversità di vedute”. Escluse possibili piste legate al mondo della droga.

Le indagini proseguono per risalire a tutti i responsabili.


  • Articolo correlato:

16/05/2021 – Rissa tra giovani sul Lungomare Trieste a Salerno, feriti due 16enni. Interviene la Polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*