Maturità nel Vallo di Diano e tempo di bilanci per gli studenti: è il “Pomponio Leto” di Teggiano l’Istituto d’Istruzione Superiore con il maggior numero di lodi.

Infatti, tra i suoi studenti,  3 sono quelli  che hanno concluso il loro percorso di studi con il riconoscimento della lode e ben 12 gli studenti che hanno ottenuto il “100”.

All’Istituto Tecnico Commerciale “Sacco” di Sant’Arsenio sono stati 9 i 100 , di cui 2 con lode, mentre al Liceo Classico M. T. Cicerone di Sala Consilina 6 sono stati gli alunni che si sono diplomati con il massimo dei voti e, tra questi, uno con lode. Quattro, infine i “100” conquistati dagli studenti del Liceo Scientifico “Carlo Pisacane”  di Padula, mentre all‘IPSAR di Sant’Arsenio un solo studente ha conseguito il “100”.

Comunque sia andata, per i giovani maturandi il tradizionale rito di passaggio all’età adulta si è concluso: adesso resta soltanto la voglia di scrollarsi di dosso la tensione e trascorrere un’estate spensierata e dedicarsi poi all’esame delle opportunità lavorative o universitarie.

– Filomena Chiappardo – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*