Al via con il decreto riaperture l’allentamento delle restrizioni anti-Covid ed il graduale ritorno alla normalità. Con la fine dello stato di emergenza, dal 1° aprile andranno in vigore le nuove regole che porteranno entro il 1° maggio all’abolizione delle mascherine al chiuso e all’eliminazione del Green Pass.

Il nuovo decreto non introduce molte modifiche all’obbligo delle mascherine che andranno indossate in tutti i luoghi chiusi fino al 30 aprile. Rimane per il trasporto pubblico locale, treni ad alta velocità, cinema, teatro, sale da concerto, stadi, discoteche ed anche per negozi e centri commerciali, in questo caso sarà sufficiente la mascherina chirurgica.

E’ bene ricordare che l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto è stato eliminato con un’ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza l’11 febbraio scorso però fino al 30 aprile bisognerà indossare la mascherina anche all’aperto per gli spettacoli di teatro, concerti, sale da ballo o eventi sportivi.

Fino al 30 aprile rimane l’obbligo di indossare la FFP2 su navi e traghetti, treni, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale, mezzi di trasporto scolastico. Obbligatoria anche per funivie, cabinovie e seggiovie.

Serve la mascherina FFP2 per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all’aperto in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportive.

Anche la Regione Campania segue il decreto del Governo e le misure nazionali per l’uso della mascherina, pertanto non ci sarà più l’obbligo di indossarla all’aperto se non nei casi sopra indicati.

Si potrà viaggiare sui mezzi di trasporto pubblico locale senza Green Pass mentre basterà il Green Pass base su aerei, treni e navi. Si potrà andare senza certificato verde nei bar e nei ristoranti all’aperto. L’ingresso nei negozi, dal parrucchiere, in banca, alle poste o negli uffici pubblici sarà libero con obbligo di mascherina.

Chi ha avuto un contatto stretto con una persona positiva al Covid non dovrà rispettare la quarantena ma con l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2 per 10 giorni. A scuola fino a 4 studenti positivi si reSta in classe, con l’obbligo sopra i 6 anni di usare per 10 giorni la mascherina Ffp2. Vanno in Dad solo gli alunni positivi. Mentre nelle università gli studenti devono avere il Green Pass fino al 30 aprile.

Per andare allo stadio dal 1° aprile bastano il Green Pass base e la mascherina Ffp2. E’ libero l’ingresso a feste e cerimonie pubbliche. Continua l’obbligo del Green Pass rafforzato fino al 30 aprile per centri benessere, sale gioco e centri congressi e per feste al chiuso e discoteche (dal primo aprile è prevista la capienza al 100%). Sempre da venerdì 1° aprile l’ingresso in hotel e strutture ricettive è senza alcuna limitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.