Un caso di violenza sessuale si sarebbe verificato sabato scorso a Marina di Camerota.

La vittima è una 20enne del posto. La ragazza dopo aver trascorso una serata in un locale sarebbe stata invitata da un 31enne di origine rumena, ma da anni residente a Marina di Camerota, a raggiungere la propria abitazione.

Una volta giunti a casa l’uomo avrebbe abusato della 20enne.

Il giorno successivo la giovane, accompagnata dai genitori, si è immediatamente recata presso la locale Caserma dei Carabinieri, diretta dal Maresciallo Francesco Carelli, per sporgere la denuncia nei confronti del 31enne.

I militari hanno subito attivato il percorso “Codice Rosa”, il percorso di accesso al Pronto Soccorso riservato alle vittime di violenza.

Il giovane è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania per il reato di violenza sessuale.

– Maria Emilia Cobucci –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*