Sport, natura e cultura alla 5° edizione della Corsa del Mito. La gara podistica, organizzata dall’associazione Tuttinsieme e che misura 13,5 km, si terrà domani, con partenza alle 17 dal porto turistico di Palinuro ed arrivo a quello di Marina di Camerota.

Da quest’anno la competizione sportiva è valida come seconda tappa del circuito “Cilento di Corsa”. Nel primo appuntamento, quello della Corsa della Sirena Leucosya, ha trionfato l’italo-algerino Khamel Hallag mentre tra le donne è stata Ingrid Klaasa a tagliare per prima il traguardo. Tra le squadre ha primeggiato la Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro.

Tanti appuntamenti arricchiranno il week-end: oggi alle 17, nell’ambito del carnet di eventi legati alla Corsa del Mito, si terrà la prima “Partita del Cuore” tra le stelle dello spettacolo e una selezione di ‘vecchie glorie’ del borgo costiero cilentano. L’incontro si svolgerà nel campo di calcetto adiacente al campo sportivo ‘Leon de Caprera’.

Subito dopo, si terrà la sfilata degli archibugieri e trombonieri Senatore di Cava de’Tirreni, seguito dall’incontro, alle 21:30, in piazza Don Francesco Crispino, con due testimonial d’eccezione: gli storici campioni di ciclismo ed atletica leggera Claudio Chiappucci ed Alberto Cova.
Domani, inoltre, la Corsa del Mito verrà preceduta da “Il cuore oltre l’ostacolo”, una master class in programma alle 11 al Djembé club di Marina di Camerota (Spiaggia di San Domenico) rivolta ai bambini delle scuole calcio “Simone Barone” e “Antonio Esposito” e tenuta dai testimonials Chiappucci e Cova, e dalla Minimito, gara non agonistica dedicata ai più piccoli e che prenderà il via alle 15.

– redazione –


 

Commenti chiusi