Si chiama “Esperimenti Democratici” l’evento promosso da E/co Cilento, la piattaforma di cooperazione che mette in rete cittadini, associazioni, aziende e pubbliche amministrazioni allo scopo di promuovere il territorio. L’incontro si svolgerà a Marina di Camerota il 31 maggio e il 1° giugno, all’interno della cornice del Meeting del Mare ed è stato fortemente voluto per mettere a confronto internauti, makers, hacker, studiosi, studenti e ricercatori, curiosi, poeti e politici. Due giorni di dibattiti e workshop per discutere delle prospettive di sviluppo del Cilento e di come la rete possa essere di supporto agli amministratori pubblici per coinvolgere i cittadini e condividere le decisioni.

L’evento si avvale della collaborazione dell’agenzia di sviluppo locale Asteenodi, del Meeting del Mare e del progetto di ricerca Cilento Labscape.

“Vogliamo creare un confronto con le pubbliche amministrazioni, le associazioni, le aziende, i cittadini e gli altri attori locali del territorio cilentano sui temi della rete, della democrazia e dei network locali” dichiara Nicola D’Angelo responsabile E/co Cilento

Gli incontri inizieranno il 31 mattina alle ore 10.00 presso il lido djambè a pochi passi dall’area concerti del Meeting del Mare con una tavola rotonda. I relatori che prenderanno parte all’iniziativa sono ospiti di rilievo internazionale come Alberto Cottica, autore di “wikicrazia”, Michele Vianello autore del testo “Smart Cities”, Vittorio Zambardino autore per Wired e Carlo Von Lynx esperto di politiche in rete.

– redazione – 


 

 

Commenti chiusi