La Guardia Costiera di Palinuro, in collaborazione con la Polizia Municipale di Pisciotta, ha sequestrato ombrelloni e altre attrezzature da mare su circa 9000 metri quadrati di costa da Palinuro a Marina di Pisciotta.

Sono stati sequestrati 240 ombrelloni e oltre 150 lettini, sedie e attrezzature varie. Gli ombrelloni erano stati posizionati sulla spiaggia come segnaposto da poter ritrovare la mattina seguente per garantire una sorta di prenotazione del tratto di spiaggia libera. Tutto ciò è vietato dalle ordinanze balneari in vigore nei Comuni costieri.

L’operazione, coordinata dal Tenente di Vascello Francesca Federica del Re, ha lo scopo di contrastare chi vuole trasformare in questo modo le spiagge libere in private e rientra nel piano di attività “Mare Sicuro 2021” della Guardia Costiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.