Il Presidente del Consorzio di Bonifica Integrale Vallo di Diano e Tanagro, Beniamino Curcio, ha convocato per lunedì 17 febbraio il Consiglio dei Delegati per discutere della Convenzione tra il Consorzio e Campania Ambiente e Servizi Spa per la manutenzione straordinaria del fiume Tanagro.

Ho ritenuto di dover convocare in via d’urgenza il Consiglio per deliberare sull’avvio dei lavori di manutenzione – afferma il Presidente Curcio -. Il tempo di assumere gli operai stagionali e saremo pronti per partire con le attività“.

Era già stato annunciato nel corso della conferenza del 7 febbraio, tenutasi alla presenza dei rappresentanti dei Comuni del Vallo di Diano, e assicurato al Prefetto di Salerno, Francesco Russo, nel corso dell’incontro dell’11 febbraio. Un incontro nel corso del quale il Prefetto ha auspicato che i lavori partissero con la massima sollecitudine.

Durante l’incontro ho ritenuto comunque dover evidenziare che il fiume – sottolinea Curcio – necessita anche di interventi strutturali finalizzati a rimuovere le criticità presenti lungo l’asta fluviale, come quelli previsti nel progetto esecutivo del Consorzio di 10.665.000 euro. Tra questi interventi rientrano anche gli svuotamenti delle tre vasche di sedimentazione presenti lungo il corso del fiume Calore-Tanagro“.

Continueremo ad insistere come Consorzio. affinché tale progetto venga finanziato – dichiara Beniamino Curcio – e a proseguire negli studi, nelle progettazioni e nelle iniziative per la riqualificazione idraulica ed ambientale dell’intero corso del Fiume. Gli allagamenti della piana rappresentano una priorità assoluta da affrontare con interventi mirati ed efficaci e con la condivisione di tutto il territorio senza alcuna contrapposizione, dal momento che la sicurezza idraulica costituisce un diritto irrinunciabile dei cittadini. Il nostro interesse è far si che il fiume diventi una risorsa strategica per il territorio, in grado di unire e di fare rete“.

– Paola Federico –


  • Articoli correlati

11/2/2020 – Manutenzione del fiume Tanagro. Sindaci valdianesi incontrano il Prefetto di Salerno

7/2/2020 – Manutenzione fiume Tanagro. Presidente del Consorzio di Bonifica: “Dovere morale occuparsi del problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*