Nuovo ordine di demolizione da parte dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni per costruzioni abusive sul territorio dell’area protetta.

In particolare il Raggruppamento Carabinieri Parchi ha accertato la realizzazione abusiva a Camerota, in località Castaneto, di un manufatto in pietra di 104 metri quadrati, con copertura, costruito accanto ad un altro fabbricato di circa 50 metri quadrati, rivestito in pietra.

Le opere sono state realizzate in assenza dell’autorizzazione, in un’area definita dal Parco Nazionale come Riserva generale orientata.

L’Ente Parco ha dunque ordinato al proprietario del terreno la demolizione delle opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi nel termine di 90 giorni dalla data di notifica.

Antonella D’Alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*