Continua senza sosta il lavoro delle Forze dell’Ordine e dei soccorritori nel Golfo di Policastro, colpito nella notte scorsa da un terribile nubifragio che ha causato moltissimi danni.

Nel corso del pomeriggio, infatti, i Carabinieri della Stazione di Vibonati, supportati dagli uomini della Protezione Civile di Ispani e da una squadra del Vallo di Diano munita di una pompa idrovora, sono intervenuti presso un’abitazione nella frazione costiera di Capitello.

Il garage e parte della casa, di proprietà di una donna disabile, erano completamenti invasi dall’acqua e dai detriti. Necessario dunque è stato l’intervento dei militari agli ordini del Maresciallo Francesco Barile e degli uomini della Protezione Civile che con l’aiuto della pompa sono riusciti a risucchiare l’acqua e a liberare l’intera struttura.

Un intervento che ha fatto tirare un sospiro di sollievo alla donna molto scossa e preoccupata per quanto accaduto.

– Maria Emilia Cobucci –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano