La Protezione civile della Regione Campania informa che, a partire da domani mattina, si manifesterà un peggioramento delle condizioni meteorologiche per l’arrivo di una perturbazione atlantica che causerà piogge diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale.

L’analisi dei modelli matematici, elaborati dall’Area Meteorologica del Centro Funzionale Multirischi dell’Assessorato regionale alla Protezione civile, mostra anche un rinforzo dei venti, provenienti dai quadranti meridionali, ed il conseguente peggioramento delle condizioni del mare.

La Sala Operativa regionale, in considerazione del quadro elaborato, ha emanato l’avviso di criticità per il rischio idrogeologico e idraulico a partire dalle 8 di domani mattina e per le successive 24 ore.

La Sala operativa regionale seguirà l’evolversi della situazione attuando il presidio mediante l’attivazione dei tecnici della protezione civile e della Arcadis (Agenzia regionale per la difesa del suolo), in stretto contatto anche con la Direzione regionale Protezione civile e con l’assessore di riferimento, Edoardo Cosenza.

Il bollettino meteo contiene anche la raccomandazione, alle autorità competenti, di prestare attenzione alla tenuta del reticolo idrografico e di porre in essere tutte le attività atte a prevenire i rischi connessi al dissesto idrogeologico ed idraulico.

– redazione –


 

 

Commenti chiusi