L’ennesimo tentativo di truffa via mail utilizzando il logo dell’Agenzia delle Entrate è stato segnalato dalla Polizia di Stato.

L’obiettivo è quello di rubare le credenziali bancarie, carte di credito e dati sensibili delle vittime.

Il consiglio è di non aprire l’allegato presente nella mail: si tratta di un trojan studiato appositamente per rubare i dati sensibili degli utenti.

La Polizia di Stato raccomanda, infine, di segnalare i casi di truffa.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*