I Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, coordinati dalla Compagnia di Agropoli agli ordini del Capitano Fabiola Garello, ieri hanno arrestato una madre e suo figlio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due erano a bordo di un’auto a Capaccio quando sono stati fermati dai militari dell’Arma per un controllo. La donna ha mostrato di essere in difficoltà e così ha insospettito i carabinieri che hanno proceduto con una perquisizione.

La 62enne nascondeva addosso circa 20 grammi di cocaina mentre il figlio 21enne aveva in tasca altra droga. I due sono stati arrestati in flagranza e la successiva perquisizione domiciliare ha permesso di ritrovare altre dosi di cocaina.

Sia la madre che il figlio sono stati posti ai domiciliari in attesa del processo per direttissima in programma per oggi al Tribunale di Salerno.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano