Sì all’unanimità del Consiglio regionale della Basilicata per la mozione proposta dai consiglieri della Lega, Zullino, Aliandro e Cariello, sulla patologia di maculopatia.

L’impegno richiesto al Presidente della Regione e alla Giunta è di intervenire presso il Governo centrale affinché siano messe in atto tutte le azioni necessarie per l’inserimento della maculopatia nei livelli essenziali di assistenza (Lea).

Una patologia – viene precisato nel documento – che ha un altissimo potere invalidante e che rende essenziale una diagnosi precoce”.

Da qui la richiesta dell’accesso alla diagnosi e alle eventuali cure successive da garantire a tutti,  a prescindere dalle disponibilità economiche di ognuno. Soluzione attuabile solo attraverso l‘esenzione del ticket che si realizza inserendo la maculopatia nei livelli essenziali di assistenza.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*