Rosso Amore” della giovane cantante lucana di Balvano, Luisa Picerno, vince il premio della critica del concorso nazionale “Canto per te”, svoltosi sul palco del Palafiori a Sanremo alla presenza di sedici artisti provenienti da tutta Italia.

Per lei un importante riconoscimento, a distanza di quindici giorni dalla presentazione a Potenza del suo disco d’esordio intitolato “Storie a metà”. E “Rosso Amore”, scritto da lei, fa parte proprio di questo disco, una raccolta di brani significativi che riguardano temi e problematiche importanti, come la violenza sulle donne e l’invalidità. Il suo è un urlo per dire basta alla violenza, per dare la forza alle donne di denunciare le violenze e vivere nella tranquillità.

Questo il suo commento dopo aver ritirato il premio a Casa Sanremo: “Vincere un premio così importante, come quello della critica, mi rende orgogliosa. ‘Rosso amore’ è un brano che ho scritto per tutte le donne che subiscono o hanno subito violenza e non hanno la forza di dire basta. Sono versi forti e violenti come pugni che non si dovrebbero mai dare“.

A proposito di questo singolo insignito dal premio della critica, proprio nei giorni scorsi la Picerno ha lavorato per la realizzazione del videoclip di “Rosso Amore”, che tra l’altro ha anche superato la prima fase dell’Evoli Festival.

Ma sono giorni importanti a Sanremo per Luisa Picerno, che sarà anche sul red carpet e continuerà ad esibirsi e a fare importanti esperienze. Con un sogno, quello di gareggiare per il festival della canzone italiana.

– Claudio Buono –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*