In occasione delle nuove disposizioni sulla Lotteria degli scontrini e sulla trasmissione telematica dei corrispettivi da parte degli esercenti, l’azienda Vip Computer di Padula si è subito attivata per fornire supporto al personale delle aziende che sono chiamate a recepire le nuove direttive.

Con la legge di Bilancio e il Decreto Milleproroghe sono state introdotte le indicazioni sulla modalità di partecipazione alla Lotteria degli scontrini da parte dei consumatori ma anche degli esercenti, i quali dovranno dotarsi di un registratore telematico apposito oppure adeguare lo strumento al nuovo tracciato XML, l’unico accettato dall’Agenzia delle Entrate.

L’avvio della Lotteria degli scontrini, previsto per il 1° gennaio 2021, è rinviato di qualche settimana, come riportato nel portale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Secondo quanto riportato nel decreto Milleproroghe, la definizione della data di avvio avverrà tramite un provvedimento che dovrà essere emanato entro e non oltre il prossimo 1° febbraio.

Per quanto riguarda la partecipazione alla Lotteria degli scontrini, questa sarà permessa ai consumatori sugli acquisti effettuati esclusivamente mediante pagamento elettronico.

Inoltre, dal 1° gennaio 2021 parte per le aziende l’obbligo della memorizzazione dei dati dei corrispettivi e della loro trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate, indipendentemente dai limiti di volume d’affari annuo.

Gli esercenti che non hanno ancora adempiuto all’installazione di un registro telematico possono incorrere in diverse sanzioni. Per la mancata o non tempestiva memorizzazione o trasmissione, oppure per la memorizzazione o trasmissione di dati incompleti o non veritieri, è stabilita una sanzione pari, per ciascuna operazione, al 90% dell’imposta corrispondente all’importo non memorizzato o trasmesso e, in ogni caso, per un importo non inferiore a 500 euro. Le violazioni in materia di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi hanno un proprio sistema sanzionatorio distinto da quello relativo a scontrini e ricevute fiscali.

Per evitare di incorrere in tali misure penalizzanti, Vip Computer offre una vasta gamma di soluzioni per rinnovare o aggiornare il proprio dispositivo telematico.

Per quanto riguarda, nello specifico, le attività di farmacie, ottici ed altri operatori sanitari, questi possono scegliere se inviare per tutto il 2021 il file XML corrispettivi al Sistema Tessera Sanitaria o all’Agenzia delle Entrate, mentre dal 1° gennaio 2022 dovranno inviarlo esclusivamente al sistema Tessera Sanitaria.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo staff di Vip Computer di Padula al numero 0975/74385, che fornirà tutta l’assistenza necessaria per essere pienamente in regola con le inziative della Lotteria degli scontrini e trasmissione telematica dei corrispettivi.

– Maria De Paola –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano