Lo Sporting Sala Consilina abbatte il muro delle 100 reti. Larga vittoria sul Boca Futsal (11-4)









































Lo Sporting Sala Consilina prosegue, senza conoscere ostacoli, la sua corsa verso la serie B. Ad un turno dalla conclusione del girone di andata con in tasca già il titolo di campione d’inverno nel massimo torneo regionale di calcio a 5, si è congedata dai proprio tifosi, nell’ultima uscita in casa dell’anno solare, con una goleada a spese del Boca Futsal, compagine sannita di Telese Terme.

Al triplice fischio il risultato è netto: 11-4 per la truppa del tecnico Foletto. Il club salese abbatte così il muro delle 100 reti, per la precisione fa segnare sotto la voce “reti fatte” l’impressionante numero 102. Un testa coda che, se alla fine ha rispettato appieno i pronostici, per buona parte della prima frazione è rimasto sul filo dell’equilibrio, con i giovani beneventani che sono riusciti a tenere testa allo Sporting Sala Consilina, per l’occasione decimato dalle assenze del bomber Ferreira, squalificato, e degli infortunati Vavà, Bellaver e Cantieri, per cui il tecnico Foletto, ha dovuto fare di necessità virtù. Chi è stato chiamato in campo (D’Alto, Trezza, Imparato ed ha fatto il suo esordio anche Di Donna), ha risposto “presente” e alla fine ne è venuta fuori una vittoria rotonda per un primato sempre più saldamente nelle sue mani.










Il match si sblocca quasi subito con una rete di Zago, per il pivot brasiliano alla fine sarà poker, poi è la volta del portiere-bomber Gallon che sigla il raddoppio ed anche per lui nello score c’è una doppietta, e il tris con cui si è chiusa la prima frazione è siglato da Imparato, il quale fa registrare una tripletta. Nella ripresa dopo la rete dell’immarcescibile Tutilo, un piccolo calo di tensione, tanto che il Boca mette fuori la testa con il promettente Brignola, classe 2002, che porta i suoi sul 4-2, prima del nuovo decisivo allungo firmato da Gallon, Foletto, Imparato e da uno scatenato Zago che timbra il centesimo gol dei nero-verdi prima di altre due marcature dei ragazzi del sannio che incassano la decima sconfitta stagionale. Per lo Sporting Sala Consilina, invece, è la vittoria numero 11 su dodici gare giocate.

Per salutare i tifosi per l’ultima uscita dell’anno il main sponsor del club, la DFL Lamura, ha offerto uno spettacolo con ballerine brasiliane che è stato molto apprezzato dal pubblico che ha gremito il Palazingaro. L’ultima di andata è in programma sabato 7 dicembre sul campo del fanalino Futsal Flegrea.

– redazione sportiva –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*