Continua il tour de “L’Italia, l’Europa e noi. Dieci anni di storie: racconti di un Sud ottimista” della giornalista Ornella Trotta. Dopo Contursi Terme, Salerno e Casal Velino Marina, domani, giovedì 12 agosto, il volume sarà presentato ad Ascea, nella splendida sede della Fondazione Alario per Elea Velia.

Saluterà il presidente Marcello D’Aiuto, interverranno Gaetano Amatudra, direttore del quotidiano “Il pezzo impertinente”, Paolo Cirillo, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, Iole Fargnoli, docente all’Università degli Studi di Milano, Eleonora Spagnuolo dell’Università “L. Bocconi”, il cardiologo Dino Liguri e l’avvocato Pantaleo Sansone.

Coordinerà i lavori il giornalista Arturo Calabrese. Sarà presente l’autrice.

Prossima tappa del tour di presentazione venerdì 20 agosto alle ore 18.00 a Napoli da Sudd in via Toledo. Discuteranno con l’autrice Antonio Bassolino, Corrado Lembo, già Procuratore della Repubblica di Salerno, Franco Rossi, professore di Farmacologia all’Università della Campania. Coordinerà i lavori Carlo Falcone, presidente dell’Associazione Sudd.

L’appuntamento di domani rientra nel calendario degli eventi curato da Donato D’Aiuto. Seguiranno il 18 agosto “Ceneri ardenti“ di Elvira Venosi e il 20 agosto “Certi Bambini” di Diego De Silva.

“L’Italia, l’Europa e noi” di Ornella Trotta è un libro di legami: con le parole, con “I Fatti”. Legami con la comunità, con le difficoltà e il piacere di fare il giornale, presidio culturale in una terra di antica civiltà italica articolata in quello spartiacque Nord/Sud che Carlo Levi seppe rappresentare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.