E’ in corso la campagna di sensibilizzazione e prevenzione “Sicuri ad ogni età“, realizzata dalla Polizia di Stato contro le truffe agli anziani.

L’iniziativa consiste in quattro cortometraggi, girati a Roma dal regista Paolo Carrino, che mostrano quattro tipiche situazioni di truffe e raggiri che coinvolgono le persone anziane. In ogni spot sarà Lino Banfi, il nonno televisivo più famoso d’Italia, a raccontare queste spiacevoli situazioni. Il primo cortometraggio, dal titolo “L’amico del figlio“, è stato presentato lo scorso 27 giugno. Da alcuni giorni, invece, è online il secondo spot dal titolo “Il Bancomat non funziona“.

In questo spot, così come negli altri, il tema centrale è senza dubbio la tutela delle persone anziane, ma si rivolge a tutti, giovani e famiglie, figli e nipoti, con il dovere di difendere e prendersi cura dei loro familiari non più in una “verde età”.

Così come fa ormai da anni la Polizia di Stato, in prima linea per combattere e arginare questi fenomeni e divulgare sul territorio nazionale informazioni e consigli utili per consentire di evitare truffe, raggiri, furti e rapine. La campagna “Sicuri ad ogni età” suggerisce quindi delle semplici regole di comportamento da adottare in casa, per strada, sui mezzi di trasporto o nei luoghi pubblici, ma anche su Internet. In tutti gli spot l’invito è sempre quello di rivolgersi al 113 e alle Forze dell’ordine in generale per denunciare situazioni di pericolo.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*