– Riceviamo e pubblichiamo dall’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano –

In relazione all’intervista ad Ondanews della nostra alunna, dove si asseriva la mancanza di un liceo biomedico nel Vallo di Diano, si precisa che non era nostra intenzione creare disagio a nessun’altra Istituzione scolastica del nostro comprensorio.

L’alunna si è limitata a dare un dato inconfutabile. Il liceo biomedico, infatti, è un liceo sperimentale e come tale può essere concesso solo dal Ministero dell’Istruzione. Infatti, dopo la sperimentazione del liceo “Leonardo Da Vinci” di Reggio Calabria il Miur ha esteso tale sperimentazione in altre scuole di Italia. Tre sono i decreti del Miur concessi per tale sperimentazione: un primo decrero del 2017, un secondo nel 2018 e un ultimo nel 2019. Dati presenti in tutti gli atti e in evidenza sul sito del Miur. La Regione in questo caso non ha nessuna competenza proprio perché si tratta di liceo sperimentale.

Si allegano i decreti, per la conoscenza e la correttezza di informazione:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*