È una giornata importante per l’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Sono giunte da poco presso il presidio le prime dosi di vaccino anti-Covid attese per dare ufficialmente il via alla somministrazione per infermieri, medici e operatori sanitari dipendenti. Scortato dai Carabinieri, il furgone che ha trasportato le fiale ha fatto ingresso al “Curto” tra la gioia dei presenti, tra cui il Direttore Sanitario Luigi Mandia e il sindaco di Teggiano Michele Di Candia.

Le vaccinazioni prenderanno ufficialmente il via domani mattina e il primo a farsi inoculare la sua dose sarà il Direttore Mandia.

Ricordiamo che l’ASL Salerno ha individuato 4 Hub per la somministrazione del vaccino. Oltre a Polla, figurano anche gli ospedali di Battipaglia, Vallo della Lucania e Nocera Inferiore.

Altra notizia positiva per il “Curto” è che stamattina è ufficialmente entrato in funzione il macchinario per la processazione dei tamponi molecolari.

– Chiara Di Miele –

 

 

5 Commenti

  1. Semplicemente ridicoli
    Sempre più schiavi dei tedeschi

  2. Strano che non ci sia anche il presidente della Comunità Montana Raffaele Accetta e gli altri Sindaci del Vallo a farsi fotografare mentre si fanno inoculare il vaccino…

  3. Ma i vaccini non dovevano essere trasportati con appositi mezzi frigo per mantenere L efficacia dei farmaci?????? Non credo che DHL sia attrezzato per questo… per L arrivo a Roma hanno utilizzato un gorgo e frigo scortato da 6/7 pattuglie, adesso invece può consegnare un corriere normalissimo!!! Le cose cambiano

    • Massimo Lorenzi says:

      Probabilmente, anzi sicuramente l’azienda incaricata del trasporto pur non servendosi di mezzi refrigerati, si sara’ munita di contenitori isotermici utilizzando per esempio il cosiddetto “ghiaccio secco” (-78°) per preservare l’efficacia di quei medicinali da inoculare

    • infatti Nicola, il quesito me lo pongo anche io. Per me questi vaccini sono una grande presa per il c…… Secondo me qualcosa puzza….IO NON MI VACCINO

Rispondi a Massimo Lorenzi Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.