Il Maestro Pasticciere Domenico Manfredi, titolare della Pasticceria D’Elia di Teggiano, è stato premiato alla 39^ edizione di “Tirreno CT” di Massa Carrara.

Si tratta di una importante fiera nazionale dedicata alla pasticceria oltre che alla ristorazione e al settore dell’ospitalità. Durante la manifestazione è stato possibile conoscere le novità ma anche partecipare ad alcuni momenti di approfondimento e formazione.

All’interno della manifestazione si è svolta la gara “I Migliori dolci italiani 2019” indetta dalla Federazione Internazionale di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria dove il Maestro Manfredi ha conquistato il prestigioso riconoscimento della Frusta d’oro e quello di Negozio Top Quality.

I 34 partecipanti provenienti da tutta Italia si sono cimentati nella preparazione di un dolce tradizionale con l’aggiunta di elementi innovativi. Al vaglio della giuria, oltre all’estro e alla creatività, anche la capacità di rispettare tempi, la pulizia e la scelta degli ingredienti. 

Il riconoscimento Frusta d’oro, certificato di alta qualità, sarà esposto all’interno della pasticceria.

Io ed il mio staff – spiega il Maestro Manfredi – sono anni che lavoriamo cercando di puntare sulla qualità e sulla ricercatezza dei prodotti. Il riconoscimento ottenuto ieri a Massa Carrara è senz’altro il risultato di tanti sacrifici. Ringrazio la Federazione per la fiducia e dedico questa vittoria ai miei collaboratori e a mia moglie. Ora continueremo a lavorare per migliorare i nostri prodotti”.

All’interno della gara è stata inoltre consegnata una medaglia di bronzo al giovane Antonio Manfredi, figlio del Maestro Domenico, che ha gareggiato singolarmente con una sua particolare rivisitazione di una pralina. Segue già le orme paterne – ha commentato orgogliosamente Domenico Manfredi – e punta alla prossima manifestazione per ottenere risultati ancora più importanti“.

– Claudia Monaco –

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/domenico.manfredi.589/videos/2206866509351929/” width=”700″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*