I lavori in corso sulla S.S.18 a Santa Marina, nell’ambito del progetto del depuratore comprensoriale, al centro di un intervento del gruppo consiliare “Insieme per Tutti”.

Ci hanno restituito un lungo tratto di strada, ricadente nel territorio del Comune di Santa Marina, accidentato e pieno di avvallamenti, causa di continui sobbalzi per i veicoli che si trovano a transitare lungo l’arteria – spiegano i consiglieri -. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni dai cittadini, preoccupati dei rischi che corre chi attraversa la S.S.18 in quel tratto, sia per l’evidente dissesto della stessa sia per la pratica diffusa tra gli automobilisti di spostarsi verso il centro della carreggiata per evitare la parte di asfalto già danneggiata“.

Il gruppo di opposizione consiliare si dice preoccupato delle possibili ripercussioni sulla sicurezza della circolazione, visto anche il costante aggravarsi delle condizioni della strada.

Abbiamo sollecitato – afferma il capogruppo Vincenzo Castaldola Provincia di Salerno, competente per la strada e i lavori, ad agire affinché la ditta incaricata completi le opere in maniera adeguata adempiendo a quanto previsto dal contratto in merito al ripristino del manto stradale. Chiederemo al sindaco del Comune di Santa Marina di conoscere che cosa è stato fatto in queste settimane di fronte ad un evidente inadeguato ripristino del manto stradale e per evitare disagi e pericoli ai veicoli in transito. L’Amministrazione Fortunato, che tante parole ha speso per il realizzando progetto del depuratore comunale, ci aspettavamo fosse più vigile sull’esecuzione degli interventi che stanno avvenendo sul proprio territorio comunale“.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano