I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, nel corso di pianificati servizi di contrasto al lavoro sommerso e di verifica del rispetto della normativa sul lavoro nei Comuni di competenza, hanno denunciato un 28enne dell’Avellinese ed una 54enne di Battipaglia per impiego di lavoratori in nero.

I militari della Stazione di Buonabitacolo, in sinergia con quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Potenza e Matera, hanno controllato diversi distributori di carburanti ed aree di servizio denunciando le due persone per aver accertato la presenza di due lavoratori in nero e sospendendo l’attività di distribuzione di carburanti e il bar pertinente all’attività per violazioni penali alla normativa previdenziale ed in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

I militari del Capitano Acquaviva, inoltre, hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di 22.000 euro.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano