Si terrà sabato 30 luglio, alle ore 18.00, l’inaugurazione del “Vola Laurino – Il salto nel Cilento”, il primo “Volo dell’Angelo” nel Cilento.

Adrenalina pura in un’avventura unica a contatto con la natura nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni: a Laurino è tutto pronto per accogliere coloro che vogliono vivere nuove esperienze e cercare emozioni forti.

“AllegroItalia Salto Cilento” è la zipline che sarà inaugurata dal sindaco Romano Gregorio, un salto nel vuoto all’ombra del Monte “La Guardia”, che attraversa le gole del fiume Calore collegando la montagna con il centro di Laurino.

Il progetto nasce dal recupero della piazza del paese con un adiacente anfiteatro, da cui si raggiunge il punto di partenza di lancio sul Monte “La Guardia” attraverso un viaggio panoramico in  monorotaia; i più coraggiosi, una volta imbragati, potranno lanciarsi nel vuoto appesi ad un cavo di acciaio coprendo una distanza di 600 metri, a 500 metri di altezza, sospesi sul fiume in uno scenario mozzafiato.

Saranno presenti, insieme al sindaco Romano, il presidente del gruppo “AllegroItalia”, Piergiorgio Mangialardi, i manager Michele Esposto e Francesca Di Noia per inaugurare, insieme alla zipline, la proposta ricettiva “Allegroitalia Convento Cilento”, 12 camere immerse nello storico complesso monasteriale originale del 1500, adiacente alla chiesa in cui si possono ancora ammirare il caratteristico soffitto in legno e gli afffreschi.

Sono particolarmente soddisfatto per la realizzazione di progetto che portiamo avanti da due anni – ha spiegato il sindaco – Vogliamo creare un circuito turistico importante, un’attrazione forte per i visitatori, che, da Laurino, potranno muoversi sul territorio alla scoperta delle bellezze di posti straordinari, come Roscigno e il monte Cervati”.

Per tutte le informazioni si può consultare il sito www.volalaurino.com

– Filomena Chiappardo –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*