Finisce male una lite tra due fratelli a Laureana Cilento. Ad avere la peggio il 70enne A.D. investito da un mezzo agricolo guidato dal fratello. Come riportato dal quotidiano “La CittàdiSalerno” al centro della discussione sembrerebbe esserci “un diritto di passaggio”. Secondo l’uomo ferito, il fratello non aveva diritto ad accedere, mentre sull’accaduto smentisce il 68enne G.D. parlando di tragica fatalità.  Tutto sarebbe iniziato ieri mattina intorno alle 8.30; al momento l’anziano 70enne è ricoverato a Vallo della Lucania per diverse ferite lacerocontuse e fratture in varie parti del corpo, ma le sue condizioni non destano preocupazione.

Sul posto sono giunte due ambulanze dell’Humanitas, una medicalizzata del Psaut di Santa Maria di Castellabate e una rianimativa del Psaut di Agropoli. Quando i soccorritori si sono resi conto dell’accaduto hanno contattato i carabinieri di Agropoli, agli ordini del capitano Giulio Presutti. Sono scattate immediatamente le indagini affidate alla caserma di Torchiara, per competenza territoriale. Non essendo gravi le lesioni i carabinieri non hanno proceduto d’ufficio e pertanto spetterà all’anziano investito decidere se procedere.

– redazione –


 

Commenti chiusi