Nel corso della notte scorsa, a Laureana Cilento, una banda si è introdotta all’interno dell’ufficio postale, sito in uno dei locali della casa comunale.

Secondo una prima ricostruzione i soliti ignoti, intorno alle 3 di notte, avrebbero scassinato la centralina Telecom che si trova all’esterno dell’ufficio e avrebbero poi praticato un buco sulla parete confinante per poter entrare all’interno dei locali.

Il valore del bottino portato via dai ladri si aggirerebbe intorno ai 10mila euro.

Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Giulio Presutti, e dei militari della Stazione di Torchiara.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*