Durante la notte scorsa, a Laureana Cilento, due anziane sorelle sono state legate alla sedia, pestate e derubate da due malviventi. Le due donne, di circa 80 anni, sono state aggredite all’interno della loro abitazione di via Bambacaro in località Matonti.

I due delinquenti, dopo aver cercato oggetti di valore e denaro in casa, hanno portato via solo 20 euro, nonostante avessero chiesto alle due anziane, minacciandole, dove fossero i soldi.

Fortunatamente alcuni vicini di casa, questa mattina, si sono accorti che qualcosa era successo, non vedendo aprire le finestre di casa e insospettitisi hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenute due ambulanze dell’Humanitas di Agropoli e i carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Giulio Presutti.

Le due vittime, visibilmente sotto choc, sono riuscite a fornire pochi dettagli riguardo all’identità dei due malviventi. Nel frattempo i rilievi del caso sono stati affidati al Nucleo Investigativo, diretto dal luogotenente Alfonso Cerotto.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*