Una giornata importante quella vissuta ieri dall‘associazione Vola Sassano che è entrata ufficialmente nell’ANPAS. Il sodalizio presieduto da Margherita Marra, che ora prende il nome di Pubblica Assistenza Vola Sassano, entra dunque a far parte dell’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, un’organizzazione formata da volontari che, ogni giorno, costruiscono una società più giusta e solidale attraverso lo sviluppo di una cultura  della solidarietà e dei diritti e la creazione di comunità solidali in Italia e all’estero.

La cerimonia di conferimento si è tenuta ieri e a prendervi parte è stata proprio la presidente Marra, orgogliosa e soddisfatta di questo ulteriore passo in avanti fatto dalla sua associazione. “Abbiamo iniziato il percorso di affiancamento con ANPAS circa due anni fa – spiega Margherita Marra – e abbiamo avuto modo di partecipare a diverse loro iniziative. E’ stata per noi la scelta migliore. Ringrazio l’Anpas nazionale, la presidenza, il Comitato regionale Campania e i consiglieri tutti“.

E’ una grande opportunità per noi entrare in questa importante associazione – continua – perchè non siamo più un semplice gruppo di paese ma degli affiliati ANPAS e di questo sono orgogliosa. A breve sul nostro territorio faremo un’attività di sensibilizzazione ambientale in sinergia con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni“.

Vola Sassano è nata nel 2015 e da allora è impegnata ogni giorno in una serie di variegate attività a sostegno della comunità e a tutela del territorio. ANPAS vanta 89789 volontari, 351036 soci, 3171 dipedenti, più di 2000 volontari in Servizio civile, 880 pubbliche assistenze, 7135 mezzi.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*