L’Asl Salerno rinnova l’impegno nella promozione della prevenzione, attivando per il secondo anno una campagna itinerante di screening per la diagnosi precoce dei tumori al seno, della cervice uterina e del colon retto, sensibilizzazione dei giovani sui temi dell’educazione sanitaria e informazioni sulle vaccinazioni. Il camper dell’Asl sarà impegnato da oggi fino al 5 gennaio in giro per le piazze di alcuni comuni della provincia, incontrando i cittadini ed effettuando non solo visite e controlli, ma distribuendo anche materiale informativo.

“Prevenire è uno slogan banale ma prevenire è meglio che curare. Dobbiamo creare tutte le condizioni affinché i cittadini evitano di ammalarsi, specialmente per quello che concerne gli screening istituzionali, dove una diagnosi precoce salva la vita – spiega Antonio Giordano, Direttore Generale dell’Asl Salerno- Siamo convinti che è necessario che tutti entrino in un circuito virtuoso che passa attraverso le visite periodiche e i controlli per offrire tempestivamente il meglio ed evitare la malattia, i danni che essa comporta e ridurre le spese per il singolo cittadino e per le casse regionali”.

“AslinVita” si rivolge ai cittadini di tutte le fasce di età e invita ad aderire ai programmi di prevenzione per migliorare la qualità della vita investendo sulla propria salute. Tra le 26 tappe previste dal tour, il 16 dicembre il camper arriverà a Vallo della Lucania, il 17 a Palinuro, il 18 a Sapri, il 19 a Padula, il 20 a Sala Consilina, il 21 a Sant’Arsenio.

Questo tour itinerante dell’Asl serve anche a informare i giovani, infatti oggi ricorre la giornata mondiale contro l’Aids – conclude Vincenzo D’Amato, Direttore del Distretto Sanitario – e dagli ultimi dati si evince che c’è una fortissima disinformazione della trasmissione sessuale della malattia, soprattutto tra i giovani di età compresa tra i 25 e i 29 anni”.

– Rosanna Raimondo –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.