La Guardia di Finanza ha denunciato a Lagonegro due fratelli originari di Salerno e diretti verso le spiagge della Calabria trovati in possesso di circa 100 grammi di hashish contenuti in due calzini che erano stati nascosti negli indumenti intimi.

Il ricavato dalla vendita della droga avrebbe fruttato circa 1.000 euro.

Diversi sono stati i controlli della Guardia di Finanza nelle ultime settimane, in particolare sul tratto lucano dell’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”.

Ad un giovane di Napoli sono stati sequestrati quattro lecca-lecca alla marijuana.

Inoltre sono stati sequestrati in totale oltre 200 grammi di droga, tra cui cocaina ed eroina e tre persone sono state denunciate per detenzione illecita di stupefacenti, mentre altre 22 sono state segnalate alle Prefetture come assuntori.

A due autisti trovati in possesso di hashish e marijuana è stata ritirata la patente di guida.

– Chiara Di Miele –


 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*