Questa mattina il personale del Comune di Pontecagnano, accedendo agli uffici, ha riscontrato un’effrazione avvenuta probabilmente nella notte tra sabato e domenica. Ignoti hanno tagliato le inferriate della finestra del bagno a piano terra, entrando dalla parte posteriore della struttura che accoglie il Municipio, in una stradina poco illuminata.

Una volta dentro i ladri sono entrati in due uffici amministrativi, sempre posti al piano terra, forse in cerca di denaro custodito in qualche cassetto. Sono però rimasti a mani vuote e non hanno portato via alcun bottino.

L’allarme del Municipio è scattato rilevando la presenza di qualcuno all’interno ma non è stato trasmesso alle forze dell’ordine forse a causa di un malfunzionamento. I ladri, inoltre, hanno anche danneggiato i sensori dell’allarme perimetrale dell’edificio.

Sul posto per i rilievi del caso sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agli ordini del Maggiore Vitantonio Sisto, che al momento non hanno riscontrato particolari evidenze per risalire all’identità dei responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.