Momenti di paura questa notte, a Valva, dove un gruppo di malviventi si è introdotto nel Municipio e nella Scuola dell’Infanzia e ha portato via dei computer e materiale di vario genere.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, i ladri, approfittando di un cantiere per i lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione di una parte dell’edificio comunale hanno messo a segno un furto di tablet, computer e lavagne multimediali nelle aule scolastiche. Dopo aver messo a segno il primo furto, i ladri si sono diretti nel Comune dove hanno portato via un pc portatile.

Ad accorgersi del furto, sono stati questa mattina i dipendenti comunali che, giunti sul posto, hanno notato il cancello e le porte  aperte. Immediato è scattato l’allarme alle Forze dell’Ordine.

Sul posto sono giunti il sindaco di Valva Vito Falcone e i Carabinieri della Stazione di Colliano che indagano sulla vicenda.

Indagini però, rese ancora più difficili poiché le telecamere di videosorveglianza presenti all’ingresso dell’edificio comunale e all’interno dello stabile, non erano funzionanti al momento del furto.

Stessa situazione per il sistema antifurto di cui è dotato il Municipio e che al momento del furto, non funzionava.

Mariateresa Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano