La Regione Campania acquisterà il vaccino anti-Covid russo Sputnik.

Soresa, la società della Regione che svolge il ruolo di centrale degli acquisti dei prodotti destinati alle aziende del sistema sanitario regionale, ha affidato all’operatore economico Human Vaccine, rappresentato dal Fondo russo per gli investimenti diretti, la fornitura del vaccino.

Il contratto e la conseguente fornitura sono subordinati al “sì” di Ema e Aifa al vaccino russo.

La determina è stata firmata da Mauro Ferrara, Segretario di Giunta della Regione Campania e Direttore Generale facente funzione di Soresa SpA, e chiude una procedura iniziata a inizio marzo quando la Giunta regionale della Campania ha demandato a Soresa “ogni adempimento attuativo” per “la verifica della possibilità di acquisire sul mercato dosi vaccinali ulteriori rispetto a quelle disponibili per il territorio regionale della Campania“.

Soresa ha verificato la disponibilità da parte di società farmaceutiche che abbiano prodotto vaccini per l’immunizzazione del Sars-Cov-2 “già autorizzati o in corso di autorizzazione da parte di Ema e Aifa e già in corso di somministrazione in Italia o in altri Peasi“. Human vaccine è stato “l’unico a manifestare disponibilità“.

L’efficacia del contratto resta quindi “condizionata al conseguimento delle autorizzazioni da parte degli enti regolatori“.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*