La Pinto srl di Polla sarà presente dal 22 al 25 novembre ad un evento che dà il via al nuovo corso che segue il lungo stop imposto dalla pandemia e arricchisce il bagaglio di segnali positivi di ripresa. La fiera potrà dare lo slancio per supportare e rinvigorire attività a lungo rallentate o addirittura interrotte.

Per l’azienda il MADE Expo sarà il luogo di incontro ideale per tutte le sfide tecniche e le soluzioni innovative, ma anche un’opportunità fondamentale per l’aggiornamento professionale. In fiera si avrà l’opportunità di incontrare l’intera building community che, finalmente, potrà darsi appuntamento nei padiglioni di Fiera Milano a Rho.

La manifestazione sarà un’occasione per interpretare il settore delle costruzioni in chiave sostenibile, puntando sull’innovazione e declinando il tema della sostenibilità sia a livello di materiali che di processi. Il mondo dell’edilizia, infatti, è avviato a un futuro sempre più green, puntando a costruzioni più attente alla salute e all’impatto ambientale.

L’azienda del Vallo di Diano, specializzata nella produzione di sistemi oscuranti e schermature solari, è stata prescelta per partecipare anche al “Made Awards”. L’innovazione “Arialuce therm” è candidata al concorso nato per premiare gli espositori di MADE Expo che saranno capaci di interpretare al meglio, con il loro prodotto, servizio, processo di produzione o progetto speciale. I quattro temi chiave della prossima manifestazione saranno: Tecnologia & Digitale, Effetto Clima, Risorse & Riciclo, Next Living. “Arialuce therm” concorrerà per la categoria “Effetto Clima”.

Cliccando sul simbolo “Mi piace” si potrà esprimere una preferenza attraverso questo link bit.ly/3kCBtkX  

I prodotti finalisti saranno esposti in una speciale area “MADE Awards” all’interno di MADE Expo 2021.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano