Ha incantato gli oltre 200mila spettatori con la sua eleganza e professionalità la piccola Marysol Pisaturo ai “Campionati italiani di danza sportiva” tenutisi a Rimini lo scorso mese di luglio.

La giovanissima atleta pollese, alla sua prima esperienza, è salita sul podio classificandosi sesta nella categoria degli otto/undici anni esibendosi nel settore del modern contemporany.

Una performance, quella di Marysol di soli 8 anni, che ha conquistato il pubblico di Rimini e che ha regalato ai presenti momenti magici di intense emozioni.

La giovane ballerina ha mosso i suoi primi passi nella danza già all’età di 3 anni, dimostrando sin da subito di avere talento.

Una dote che però Marysol ha ereditato da sua madre, Annarita Manzione, coreografa, insegnante e ballerina del  Teatro “Bagaglino” e “Greco” di Roma.

Sono emozionata e allo stesso tempo contentissima per il traguardo raggiunto – ha detto la piccola Marysol Pisaturo – era la mia prima esperienza al campionato e non mi aspettavo un risultato così importante. Unica classificata in Campania, nel mio settore. Ho lavorato molto, ho cercato di ascoltare e mettere in pratica tutti i consigli di mia madre che per tutto il percorso di preparazione mi è stata vicina, incoraggiandomi e correggendo i miei errori.

Sono contenta anche perché – ha concluso – ho condiviso questa esperienza con una mia amica Denise Bruno, sorella del campione italiano di danze caraibiche Davide Bruno. Denise si è classificata 7° nella categoria dei 12/15 anni”.

Giovanna Quagliano


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*