La Fondazione MIdA aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.

L’edizione #GEP2016 (www.beniculturali.it/GEP2016 ) sarà dedicata al tema della partecipazione al patrimonio nella direzione tracciata sin dal 2005 dalla Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore dell’eredità culturale per la società, nota come Convenzione di Faro.

La Fondazione MIdA, per l’occasione, proporrà visite guidate gratuite al Museo del Suolo per bambini e adulti, alla scoperta dei materiali, dei colori e della vita del suolo. Attraverso proiezioni 3D, filmati e libri virtuali verrà condotto un viaggio in quei tre metri che dalla superficie si portano in basso, alla scoperta di un elemento fondamentale per la sopravvivenza come l’aria e l’acqua.  La visita guidata consiste in un percorso di 60 minuti per gruppi di 20 persone al massimo, attraverso una scelta dei materiali multimediali e degli allestimenti museali sui suoli più rappresentativi della Campania, con una finestra sul “backstage” del museo, che illustra il lavoro di scavo e raccolta dei suoli esposti nel museo.

Sarà possibile visitare l’area espositiva sabato 24 e domenica 25 settembre, dalle ore 17 alle ore 22. Per info: 0975 397037 – info@fondazionemida.it

La Fondazione MIdA partecipa sempre con entusiasmo a iniziative come quella delle GEP – spiega il presidente MIdA Francescantonio D’Oriliavolte ad approfondire la conoscenza del nostro patrimonio, materiale e immateriale e finalizzate a rinsaldare il rapporto identitario tra i cittadini e il patrimonio stesso”.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.