Viaggiare in Italia sulle orme di Dante Alighieri.

L’opera più celebre del Sommo Poeta nonché padre della lingua italiana, nel settimo centenario della sua morte, arriverà anche a Montesano sulla Marcellana.

“La Divina Commedia in 100 borghi”, infatti, è un recital itinerante ideato dall’artista Matteo Fratarcangeli in omaggio ai 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri.

Il recital è prodotto dall’Associazione Culturale “Il Tempo Nostro”. Ogni giorno, l’artista porterà un canto diverso in un borgo diverso.

Una occasione per scoprire i borghi e le città d’arte italiane attraversando uno straordinario patrimonio letterario, artistico, storico.

Montesano ospiterà il 17 giugno il Canto XVIII del Paradiso. Qui Beatrice esorta Dante a non pensare all’esilio e a riporre ogni speranza nella giustizia divina. Poi lo invita a rivolgere l’attenzione ancora a Cacciaguida, il quale gli presenta alcune fra le anime più famose del cielo di Marte: Giosuè e Giuda Maccabeo, Carlo Magno e il paladino Orlando, Guglielmo d’Orange e lo scudiero Renoardo, Goffredo di Buglione e Roberto il Guiscardo. Il canto presenta anche una dura invettiva di Dante contro la cupidigia degli uomini di Chiesa. Il viaggio parte il 25 marzo da Norcia e si completerà il 2 luglio a Ripi, in provincia di Frosinone, con la presentazione del XXXIII del Paradiso.

Due canti del Paradiso, inoltre, saranno rappresentati anche a Contursi Terme e Picerno.

Il Comune di Montesano, occorre ricordare, dal 2017 è annoverato tra i “Borghi della Lettura”.

E’ un progetto ambizioso, che conferma la scelta di puntare su un turismo lento e sostenibile e regalare al visitatore esperienze autentiche per valorizzare i territori dei borghi – spiega l’assessore Marzia Maniliae quello dei tanti borghi d’Italia che non sono stati ancora contaminati dal turismo di massa, anche se custodiscono un immenso patrimonio culturale capace di creare occasioni di cultura per tutta la cittadinanza”.

L’evento prevede la collaborazione di tutte le associazioni del territorio.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*