Una partecipazione degna del red carpet quella che ha visto come protagonista alla 77^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia l’hairstylist Liliana Tierno, titolare del salone “Oasi di Bellezza” a San Pietro al Tanagro.

Liliana, infatti, è la prima professionista valdianese a poter vantare una convocazione così prestigiosa al Festival del Cinema più importante del Paese, oltretutto primo evento di rilevanza internazionale organizzato nel periodo post lockdown. Insieme ai Mix Art, il gruppo di acconciatori e make up artist di cui fa parte, attraverso il Celebrity Team di Roberto Petroccia, è stata convocata per dare supporto, attraverso la sua professionalità e la creatività che la contraddistinguono, ai personaggi del mondo del cinema e dello spettacolo ospiti del prestigioso appuntamento nella città della laguna.

Sono stati giorni impegnativi ma anche carichi di forti emozioni per Liliana Tierno e per i suoi colleghi. Tantissimi i personaggi importanti che ha avuto l’onore di acconciare grazie all’organizzazione della Celebrity Events, ospiti della Hollywood Celebrity Lounge. Un’occasione unica che, ancora una volta, ha permesso all’hairstylist di San Pietro al Tanagro di dimostrare, al di là dei confini regionali, il suo talento e la forte passione profusa in ogni acconciatura realizzata.

Sono stati giorni indimenticabili – dichiara Liliana – e, insieme ai miei colleghi, ho avuto l’opportunità unica di partecipare ad uno degli eventi più importanti al mondo. Abbiamo curato il look di tanti personaggi che si sono affidati alle nostre mani ed è stata davvero una grande soddisfazione vederli compiaciuti e felici di ciò che abbiamo realizzato per loro. La gioia di essere lì ci ha fatto dimenticare la stanchezza. Ringrazio Irene Quaglia, presidente del mio gruppo, Mix Art, tutti i miei colleghi in questa splendida avventura e Roberto Petroccia per la grande occasione. Sono certa che non dimenticherò mai questa esperienza veneziana“.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*