Piera Lombardi ha incantato il pubblico del Teatro Comunale “Mario Scarpetta” a Sala Consilina, accorso in massa ieri sera per applaudire la bravissima cantante cilentana che ha dimostrato di essere una delle artiste più preparate ed apprezzate attualmente in circolazione. Piera infatti ha riscosso grande successo in Italia, dove in quasi 10 anni di attività ha tenuto circa 400 concerti, ma anche all’estero, in città come Barcellona, Berlino, Bruxelles, Stoccarda, Filadelfia, Ginevra.

La serata, che ha preso il titolo “Concerto di Natale”, è stata organizzata dall’Associazione Dolce Vita, con la collaborazione del Comune di Sala Consilina.

Questa sera abbiamo l’onore di avere un’eccellente artista made in sud – ha affermato Antonio Casale, presidente dell’Associazione Dolce Vita – che con la sua musicalità ci permette ancora di sognare“.

Coinvolgente, l’artista Piera Lombardi ha stabilito un’empatia immediata con il pubblico: “E’ sempre un’emozione raccontare il Natale inteso come momento di riflessione, di aggregazione, di speranza, di buoni sentimenti, dello stare insieme e raccontarsi delle cose“.

L’artista ha iniziato così la sua esibizione con i canti di Natale “di ieri“, per poi giungere ai giorni nostri con canti che appartengono alla modernità. Molte melodie sono state cantate in lingua dialettale sicula, calabra e cilentana, mentre straordinaria è stata l’interpretazione di “testi sacri” come “Imagine”, “Hallelujah”, “Blowing in the wind” e “Astro del ciel”.

– Maria De Paola –

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano