La Campania passa in Zona Gialla da domenica 20 dicembre. Le ordinanze del ministro della Salute Roberto Speranza che tengono in Zona Arancione Campania, Toscana, Valle d’Aosta e provincia di Bolzano non saranno rinnovate.

In Zona Gialla è possibile uscire dal proprio comune e spostarsi in altre regioni gialle (dal 21 dicembre però scatta il divieto agli spostamenti fuori regione).

Bar e ristoranti possono riaprire con servizio al tavolo fino alle 18, mentre possono proseguire con il servizio da asporto e consegna a domicilio fino alle 22.

Restano chiusi i centri commerciali nei festivi e prefestivi, i musei e le mostre, le sale giochi, le sale scommesse, i bingo e le slot machine anche nei bar e tabaccherie. Chiuse anche piscine, palestre, teatri e cinema, mentre sono aperti i centri sportivi.

Resta invariato l’orario del coprifuoco dalle 22 alle 5 di ogni giorno, salvo comprovati motivi di salute, lavoro o necessità.

Ricordiamo, però, che da lunedì 21 dicembre anche per i cittadini delle Zone Gialle sarà vietato spostarsi verso altre regioni, quindi ci si potrà spostare soltanto tra comuni della Campania fino al 23 dicembre, considerato che dal giorno seguente scatteranno le ulteriori restrizioni previste dal DPCM di Natale.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*