La Basilicata rimane ancora in Zona Arancione nonostante, secondo l’ultimo monitoraggio di Istituto Superiore di Sanità e Ministero della Salute, l’Rt sia salito, in una sola settimana, da 1,06 a 1,25, ad un passo dalla Zona Rossa quindi.

La regione è stata classificata con un rischio moderato ad alta probabilità di progressione. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5 decessi di cittadini positivi al Covid e il totale delle vittime lucane sale a 393.

E’ salito in un giorno a 180 anche il numero delle persone ricoverate negli ospedali lucani, tra cui 13 in Terapia intensiva. Secondo l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali i posti occupati nell’area non critica corrispondono al 39% (soglia d’allerta fissata al 40%), mentre la percentuale dei posti letto occupati in Terapia intensiva è al 15% (soglia d’allerta del 30%).

Ricordiamo che secondo il monitoraggio Iss-Ministero Salute della scorsa settimana la Basilicata inizialmente era finita in Zona Rossa, poi in seguito ad un riconteggio è stata collocata in Arancione.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*