È stato siglato stamane presso la Camera di Commercio di Salerno l’accordo tra la Banca Monte Pruno e l’Ente camerale salernitano, finalizzato alla valorizzazione delle imprese storiche della Provincia di Salerno. Alla presenza del Segretario Generale della Camera di Commercio di Salerno Raffaele De Sio, del Vice-Presidente della Camera di Commercio Giuseppe Gallo e del Vice-Direttore Generale della Banca Monte Pruno Cono Federico è stato sottoscritto il contratto che lega l’istituto di credito cooperativo a questa importante manifestazione.

La Camera di Commercio di Salerno, infatti, ha indetto un concorso per la premiazione di imprenditori che abbiano svolto attività economica per almeno trentacinque o cinquant’anni, allo scopo di valorizzare e rendere visibile il ruolo da protagonisti che singoli imprenditori hanno nel contesto economico locale e non.

Nella giornata di giovedì 17 maggio, per l’appunto, dalle ore 15.00, è in programma la cerimonia di premiazione che vedrà, presso il Teatro Verdi di Salerno, anche un momento di riflessione sull’andamento delle principali variabili economiche della provincia, all’interno della tradizionale Giornata dell’Economia.

Aprirà i lavori il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, a cui seguirà l’introduzione del Presidente della Camera di Commercio di Salerno Andrea Prete. Sono previsti, successivamente, gli interventi del giornalista Oscar Giannino e del Presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca.

La partnership della Banca Monte Pruno rappresenta un fattore importante all’interno di un momento di grande attenzione verso il tessuto imprenditoriale salernitano, che merita di essere incentivato con strumenti ed azioni che possano dare lustro alla lungimiranza di chi, da anni, dedica la sua vita all’economia locale.

Abbiamo voluto – ha dichiarato a margine della firma il Vice-Direttore Generale Cono Federico – condividere questo percorso di valorizzazione con la Camera di Commercio di Salerno, a cui ci lega un rapporto di grande stima e rispetto per il ruolo svolto. Troppo poco spesso vengono celebrati i meriti del tessuto imprenditoriale salernitano, fatto di eccellenze, valori e storia e questa iniziativa dimostra come l’Ente camerale sia attento a ciò. Le imprese vanno anche incoraggiate nella loro azione, facendo conoscere all’esterno l’impegno e l’abnegazione che 35 o 50 anni di storia riescono a dimostrare. Siamo convinti che sia la strada migliore per ridare fiducia e far sentire vicine ai loro interessi le istituzioni del territorio”.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano