È di Sasso di Castalda il campione nazionale di karate per la categoria Juniores + 75 kg. Si tratta di Tommaso Giuli.

L’atleta 17enne ha trionfato nella provincia di Monza e della Brianza, a Concorezzo, dove nel Palazzetto dello Sport di via La Pira si sono svolti lo scorso week-end i campionati italiani di categoria, giunti alla 15^ edizione, organizzati dalla Federazione Italiana Karate con la collaborazione del Comitato Regionale Lombardia. La vittoria è servita a Tommaso Giuli per qualificarsi con la Nazionale Italiana e quindi disputare i prossimi mondiali IKU (International Karate Union) che quest’anno si disputeranno in Italia. A proposito dei Mondiali, Tommaso ha già fatto parlare di sé molto bene, dal momento che nell’ultima rassegna internazionale ha trionfato nella città di Fortaleza, in Brasile, riuscendo a ottenere le medaglie d’oro nelle categorie “Kumite individuale cadetti” e “Kumite a squadre”, quando a ottobre 2019 ha partecipato con la Federazione Italiana Karate insieme ad altri 13 atleti.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato a Ondanews Tommaso Giuli – ringrazio il mio Maestro e i miei genitori per essermi stati accanto per la preparazione a questa gara”.

A Concorezzo nei due giorni della manifestazione, che ha ospitato anche la Coppa Italia di Karate, hanno partecipato circa 1300 atleti che sono saliti in pedana.  La manifestazione si è aperta con il saluto di benvenuto del sindaco di Concorezzo, Mauro Capitanio, e del consigliere con delega allo Sport Gabriele Cavenaghi. Per il sassese Tommaso Giuli, che vive a Pomezia con la famiglia, si tratta del terzo trionfo consecutivo come campione italiano di karate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.