Proseguono gli incontri all’Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone” di Sala Consilina per orientare gli studenti verso il mondo del lavoro. Gli appuntamenti sono organizzati dal responsabile Job Placement, il professor Antonio Rosciano, e dalla dottoressa Maria Antonietta Aquino della Confesercenti Vallo di Diano, supportati dalla Dirigente scolastica Antonella Vairo.

Questa mattina si è svolto il secondo incontro dal tema “Job Placement-Recruiting Time” con i rappresentanti delle aziende del territorio per offrire agli studenti delle classi quinte degli indirizzi ITIS e IPSIA la possibilità di conoscere le realtà aziendali e le opportunità di lavoro. All’incontro, che si è tenuto presso i laboratori d’informatica degli indirizzi ITIS e IPSIA, sono intervenuti, in maniera alternata su tre gruppi di studenti e nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, i rappresentanti di note aziende del Vallo di Diano.

I futuri diplomandi hanno incontrato i rappresentanti delle aziende Puglia Srl meccatronica, Petracca Design Srl, Fabrika S.A.S. e Pistone Srl autodemolizioni che hanno presentato le caratteristiche produttive e non solo delle proprie società. L’obiettivo è quello di avere un’idea aperta della scuola e vedere nelle imprese del territorio un leale partner e offrire un prezioso contributo all’arricchimento dell’offerta formativa.

L’allievo Antonio Romano della classe V A dell’IPSIA il 19 e 20 maggio ha partecipato alla gara nazionale per gli alunni degli Istituti Professionali Manutenzione ed assistenza tecnica per l’anno scolastico 2020/2021, indetta dal Ministero dell’Istruzione e organizzata dall’IPSIA “Guastaferro” di San Benedetto del Tronto.

A causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica la gara si è svolta in modalità a distanza per due giorni: nel primo, l’allievo si è cimentato in una prova tecnico-pratica sulla manutenzione delle automobili, mentre nel secondo giorno in una prova teorica.

Alla gara hanno partecipato più di 20 scuole di tutta Italia, dalla Sardegna alla Lombardia. L’allievo è stato accompagnato in questa gara virtuale dal tutor, il professor Giovanni Tierno dell’Istituto Professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*