opromolla ischiaApplausi e consensi per Marco Opromolla, il vincitore della seconda edizione del Monte Pruno Festival, che si è esibito alla presenza del grande Andrea Bocelli al prestigioso premio “Calise” ad Ischia tenutosi ieri sera presso la torre Michelangelo, nella stupenda cornice del castello Aragonese e presentato da Gigi Riviccio.
Marco ha eseguito il famoso Brando “Mi manchi” magistralmente arrangiato dal maestro Antonello Cascone, autore e collaboratore di numerosi artisti tra i quali lo stesso Bocelli.
L’esibizione di Marco ha registrato applausi e consensi durante e dopo l’esecuzione anche da parte di Andrea Bocelli che non ha lesinato commenti positivi per il giovane artista pollese.
Presenti, alla serata di ieri, tra gli altri, numerosi artisti e esponenti della canzone napoletana ed italiana tra cui la grande Lina Sastri, già assegnataria nel passato del prestigioso premio riconosciuto, quest’anno, proprio al maestro Bocelli e consegnato dall’assessore della Regione Campania al turismo Pasquale Sommesse. Ad accompagnare e per stare vicino a Marco, oltre ai genitori, emozionatissimi, c’erano Antonio Ciniello e Michele Albanese, rispettivamente Vice Presidente e Direttore generale della Banca Monte Pruno, insieme al maestro Gerardo Costa e Vittoria Benvenga, dell’Associazione “I due volti della luna” che sin dalla mattina sono stati vicini a Marco per definire i dettagli dell’esibizione.opromolla ischia5
Soddisfatto il protagonista Opromolla che con evidente emozione ed altrettanto umiltà si è lasciato fotografare con molti ospiti della serata che si sono congratulati per l’ottima esecuzione.
Contenti per il risultato portato a casa anche il vicepresidente Ciniello ed il direttore Albanese: “La serata ad Ischia ha confermato che l’impegno e l’intuizione della banca, ancora una volta, ha dato la possibilità ad uno dei tanti talenti del territorio di riscuotere un successo non solo personale ma anche un riconoscimento per l’intera zona di competenza della Banca Monte Pruno – hanno dichiarato – Dopo la serata di ieri siamo sempre più convinti che presto sentiremo parlare, ad alti livelli, del “nostro” Marco e la qual cosa non può che farci immenso piacere”.

– redazione –

opromolla ischia bocelli 6 opromolla ischia3

opromolla ischia2 opromolla ischia4


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.