Un’attività di crowdfunding immobiliare finalizzata ad investire e trarre profitto dal proprio quartiere, creando le condizioni migliori per le famiglie.

E’ l’iniziativa della “Mortar Capital Management”, società di sviluppo immobiliare di New York con a capo Anthony Morena, architetto 41enne di origine teggianese che vive e lavora negli Stati Uniti.

Attraverso la piattaforma di raccolta fondi realcrowd.com, infatti, è offerta la possibilità di investire nello sviluppo della città di New York, attraverso l’adozione di soluzioni innovative per rivitalizzare le zone principali.

“Stiamo lavorando su questo ambizioso progetto – spiega Anthony Morena – La piattaforma di crowdfunding ci consente di offrire le opportunità immobiliari legate a New York anche al di fuori dell’area stessa. Stiamo collaborando, tra le altre, con famiglie di Teggiano e della Campania allo scopo di investire ed abbellire i quartieri. E’ un modo per prenderci cura della comunità, rendere le aree più sicure per i nostri figli e creare posti di lavoro per i residenti”.

La strategia consiste nel generare rendimenti attraverso la gestione, lo sviluppo, la costruzione, la ristrutturazione, la locazione e/o la vendita di immobili situati in diverse zone, tra cui Manhattan, Brooklyn e Queens.

“Al momento – aggiunge l’architetto Morena – siamo gli unici sviluppatori di boutique di Brooklyn e New York attraverso il crowdfunding. Stiamo avendo ottimi riscontri. Abbiamo oltre due dozzine di investitori a New York e fuori dagli Stati Uniti. Sto, inoltre, creando un programma di borse di studio per le famiglie teggianesi e campane che vivono a Brooklyn”.

– Cono D’Elia –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*