La Sezione FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) di Montesano sulla Marcellana -Vallo di Diano Distretto Sud- Ovest chiede a gran voce e sollecita l’istituzione di una Commissione Toponomastica Femminile comunale per l’intitolazione di luoghi pubblici comunali alle donne.

La referente della Commissione Toponomastica in Sezione, la professoressa Arcangiolina Arnone e le altre componenti, ossia la Vicepresidente Concettina Di Mieri, Maria Carmela Bruzzese, Isa Petrosino, Enzina Pascale e Teresa Rotella da tempo promuovono l’iniziativa nel territorio al fine di consentire l’istituzione, presso gli Enti comunali, di una Commissione toponomastica femminile per dare visibilità alle donne che hanno contribuito al miglioramento della società in tutti i campi.

L’obiettivo sarà intitolare strade, piazze, giardini e spazi urbani pubblici a figure femminili che si sono impegnate nella società promuovendo l’arte, la politica, la scienza, lo sport e superando l’immaginario collettivo che “rispecchia una storia nettamente al maschile”.

“Si prende così consapevolezza – l’appello della Federazione – sia da parte degli uomini che delle donne, che la società è più armonica ed inclusiva quanto più gli uomini e le donne vivono nel rispetto reciproco e nell’armonia. E’ convinzione della nostra Sezione che, anche attraverso questa via, si possa contribuire ad arginare il fenomeno della violenza di genere che secondo l’Eures, tra inizio gennaio e fine ottobre 2020 conta in Italia 91 femminicidi, quasi una donna ogni tre giorni. E’ dovere di un’Associazione femminile attivarsi insieme alle Istituzioni affinché l’intera popolazione assuma comportamenti idonei a bloccare questa mattanza”.

La Sezione Fidapa locale, in questi mesi, ha ricevuto già l’adesione di alcuni Comuni valdianesi ma non tutti, ancora, hanno espresso parere favorevole per intraprendere il percorso dedicato all’istituzione di una Sezione Femminile della Commissione Toponomastica.

L’obiettivo, dunque, è sviluppare la toponomastica femminile poiché gli spazi pubblici intitolati alle donne sono davvero pochissimi rispetto a quelli intitolati agli uomini. Un divario che secondo l’associazione femminile deve essere superato.

La FIDAPA, inoltre, sta preparando una lista di nomi di donne che si sono particolarmente distinte in vari ambiti a livello locale, nazionale e internazionale.

Un commento

  1. PIETRO CUSATI says:

    Con l’Associazione FIDAPA ,sezione di Montesano sulla Marcellana -Vallo di Diano Distretto Sud- Ovest, condivido insieme già da qualche tempo l’intitolazione di luoghi pubblici comunali alle donne ,come ad esempio a Maria de Cardona a Padula e a Montesano alle operaie Annamaria Mercadante e Giovanna Curcio. Sono d’accordo,per par condicio, con il progetto che porta avanti la FIDAPA di intitolare strade, piazze, giardini e spazi urbani pubblici a figure femminili e maschili che si sono impegnate nel nostro territorio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.